Angelo Di Gregorio – Spero di coinvolgere sempre più volontari

Foto articolo Santa Croce

Ho conosciuto l’associazione per caso e fin da subito ho capito di trovarmi a che fare con un’Associazione seria e trasparente, formata da persone competenti e generose. 

 

Ho operato in questi anni nel mio paese, Santa Croce del Sannio, e i miei concittadini hanno conosciuto ed apprezzato il lavoro dell’AIL di Benevento, sia grazie all’appuntamento fisso della vendita delle uova di Pasqua e delle stelle di Natale sia attraverso manifestazioni svolte in paese come “La vita è bella”. 

Questa per me è l’occasione per ringraziare i tanti santacrocesi che con la loro generosità hanno permesso di aiutare tante persone, contribuendo alla raccolta di fondi per la ricerca scientifica e per l’assistenza ai pazienti ematologici.

Voglio, inoltre, ringraziare di cuore chi ha voluto dedicare il proprio tempo affiancandomi in tutti questi anni, oltre a mia moglie, i miei familiari, i miei amici e i tanti volontari che si sono susseguiti, anche e soprattutto i ragazzi dello SPRAR di Santa Croce del Sannio che, in questi ultimi anni, con grande entusiasmo hanno contribuito al progetto. 

La motivazione di noi volontari è quella di renderci in qualche modo utili, cercando di trasmettere anche ai più piccoli i valori della solidarietà e dell’amore per il prossimo, consapevoli che nel momento in cui aiutiamo qualcuno il mondo diventa un posto leggermente migliore. 

Fare qualcosa per una buona causa produce un grande beneficio sia per la causa che si sostiene sia per il proprio senso di benessere e realizzazione. Per me donare il proprio tempo per una causa importante è un gesto nobile, ma anche una vera e propria possibilità di crescita, anche se sembra che è sempre poco il tempo che dedichiamo agli altri.

Spero nei prossimi anni di riuscire a coinvolgere sempre più volontari per dare sempre un maggiore contributo all’associazione AIL e quindi alla ricerca.

In questi anni, a Santa Croce, abbiamo raccolto fondi per un totale di € 3.718,00 tra stelle di Natale, uova di Pasqua e braccialetti Cruciani.

Buona vita a tutti.

 

Angelo Di Gregorio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.